Piano Haiku

Piano Haiku

xi - Vol 1

XI - Vol.1 è un progetto fatto di semplicità e intensità dell’attimo presente. Unisce le delicate sonorità del pianoforte e la musicalità degli haiku, e si propone - così come il tradizionale genere poetico di riferimento - di riportare un guizzo di vita, un istante vissuto intensamente, legato spesso alla natura e allo stato d’animo dello scrivente. 

Piano Haiku è un progetto collettivo poetico-musicale e grafico nato 2016 sul web, tra facebook e soundcloud. Le sue origini sono ludiche: nella formula “Piano Haiku Challenge” proponeva ai musicisti partecipanti di dare vita a brevi tracce audio eseguite col pianoforte, ispirandosi a uno tra 10 haiku scelti tra più famosi, accompagnate da un artwork.Da questo “gioco” nasce un collettivo e nel 2019 l’idea di dare vita a un album le cui tracce abbiano come titolo haiku originali. L’album si intitola “XI – vol.1”, undici sono le tracce, due gli autori, uno per gli haiku e uno per la musica, più il creativo che ha realizzato il mandala in copertina.

Gli undici haiku di Carla Marcialis ispirano le musiche di un anonimo pianista, che compone l’intero album di getto. L’idea di proporre la raccolta viene però ostacolata per mesi a causa del fatto che i due non riescono a trovare la giusta illustrazione per la realizzazione della copertina. E’ qui che entra in gioco Ivano Naiely, anche lui di recente appassionatosi agli haiku, attraverso il quale l’artwork finalmente si palesa: il mandala. Diviso in 11 spicchi all’interno dei quali vengono stilizzate le immagini e le parole chiave degli haiku, il mandala chiude il cerchio.L’11 è il Numero Maestro, archetipo del genio, della creatività e della sincronicità.L’opera è ora completa. Ed è solo l’inizio del viaggio del collettivo “Piano Haiku”.Vol.1 si propone di essere il primo di una serie di album che vede come autore degli haiku anche Ivano Naiely. In cantiere l’idea di una mostra/performance residenziale in programma per il 2020.